05.04.2020 – DON ANTONIO INTERGUGLIELMI Stiamo vivendo una Quaresima inaspettata, sofferta per tanti fratelli che sono vittime di questa epidemia, nel chiuso delle nostre case, quasi impauriti come gli apostoli durante la passione di Cristo. Non avremo le processioni conLeggi..