18.12.2019 – ALESSANDRA DI GIUSEPPE

Uscito in questi giorni “Il goal più bello” – Manuale di Fair Play, un libro di cui mai come in questi tempi se ne è sentita la necessità. Gli autori, Arturo Mariani, motivatore e atleta con una gamba sola, autore di Nato Così, Vita Nova e Sei il Problema e la Soluzione di te stesso e Luca Maletta, scrittore e artista, autore di Quindici Milioni di Parole, ci accompagnano con una semplicità disarmante, capitolo dopo capitolo, a capire quanto è bello fare sport in maniera “pulita”.

Regole semplicissime su ogni aspetto che tocca la vita di un atleta, da come allacciarsi i scarpini al come accettare e comportarsi in panchina. Un percorso da leggere insieme allenatori e atleti, genitori e figli, insegnanti e studenti. Perché il Fair Play non è legato solamente alla tematica sportiva ma anche in generale come etica da rispettare nella propria vita.

Gli autori, Arturo e Luca, seppur giovanissimi, hanno alle spalle un lungo percorso come animatori di gruppi giovanili parrocchiali che li ha formati, educati e sicuramente aiutati nella loro attuale esperienza da allenatori delle giovanili del Guidonia Calcio. Sanno quali sono i presupposti per fare “gruppo”, per generare una passione vera e sentimenti di amicizia ai ragazzi. Sanno come trasformare ogni esperienza in un momento privilegiato, in una festa.

Imparare ad onorare la vita e tutto ciò che ci offre, sapendo scegliere quale è la cosa giusta da fare, partendo dal rispettare tutto ciò che ci circonda, compresi gli avversari nel caso di competizioni sportive.

Purtroppo nel calcio e non solo, possiamo constatare come il fair play sia andato via via perdendosi nella sua accezione più profonda. Tutte le realtà di aggregazione dalle società sportive agli oratori dovrebbero appropriarsi di questo manuale. Non da ultimi i genitori, che sempre più spesso sono i primi a farsi trascinare in atteggiamenti deprecabili durante le manifestazioni sportive.

Questa opera invita tutti a riflettere e ad agire in un’ottica di sport vero, pulito, per riappropriarsi della magica funzione formativa dello sport.

Il fair play dovrebbe essere dunque un valore fondamentale nello sport e nella vita in generale e come dice il campione del mondo Simone Perrotta nella prefazione: “Il calcio è la vita ma c’è una vita intera fuori dal campo che bisogna saper affrontare”.

Arturo Mariani e Luca Maletta, divulgando questo libro, aprono la via ad una umanità più coraggiosa, più forte, cosciente e generosa.