Si sta svolgendo in Messico, nel silenzio dei media, il Campionato del Mondo di calcio per amputati. Per la prima volta è presente
anche la Nazionale Italiana, tra le cui fila c’è ARTURO MARIANI di Guidonia. Ma non è il solo a rappresentare la nostra città.
Radiogiovaniarcobaleno, la web radio cattolica di Guidonia, ha mandato due inviati a seguire questo evento: Luca Maletta e Alessandro Mariani, che stanno facendo un lavoro prezioso di documentazione, riprendendo secondo dopo secondo l’esperienza azzurra. L’Italia ha già giocato due partite: la prima contro il Messico vincendo per due a zero, la seconda contro la Polonia perdendo
per uno a zero. Arturo Mariani, 21 anni studente universitario, gioca in difesa e in queste due partite si è contraddistinto per tenacia, tecnica, grinta, un vero muro impenetrabile per gli avversari. DSC_9690 bis

La rosa della Nazionale convocata in Messico è formata da dodici ragazzi, persone meravigliose, allegre, solari, ognuno con il suo bagaglio di vissuto che lo rende speciale e maestro di vita. Ricordiamo tra tutti Salvatore Iudica, il portiere della squadra “arcobaleno”. Potete seguire tutte le news e i video su: www.radiogiovaniarcobaleno.it

    425 commenti










































































































































































































































































































































































































































    Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.